24 agosto 2009

PERLINE DI LEGNO
15 giorni fa siamo stati a fare una passeggiata al mercatino dell'antiquariato a cervia.
carino,come sempre.
e come sempre...caccavelle e giocattolini nella piazza grande,poi,finalmente la parte che preferisco:la piazzetta.
è l'angolo incenso quello che mi attira da sempre in ogni mercato.la parte a lume di candela,quella dove si respira l'artigianato etnico,dove si mischiano i colori e i suoni,senza troppi echi.
quello che precede l'arco tra le due piazze è un intenso profumo di incenso,e poi eccole,le luci delle candele e dei lampioncini,e lì,un pò sparpagliate,le bancarelle piene di ciondoli,collane colorate,cofanetti d'argento sbalzato,anelli con pietre dure,statue in legno,strumenti musicali dal sapore mediorientale.bello,bellissimooooo.
le prima settimana ci avevo fatto la passione.ma ho deciso di darmi una calmata con gli acquisti,tanto più che ho una cantina piena di stoffe e perline,e sembrava sciocco.
sembra sciocco,è sciocco....ma ci ho pensato tutta la settimana.poi sono arrivati i lavori all'uncinetto,in lana,e avevo quelle perlone di legno di cocco colorato sempre davanti agli occhi.
dovevano essere mie.dovevo assolutamente comprarne un paio.
le ho comprate...un paio,giusto un paio:O)))))))
poi,avevo un'attenuante:chissà quando mi ricapita,e al negozio dove compro di solito 1 perlina costa una follia.poi,vuoi mettere la faccia delle 3 commesse(che entrando nel negozio,sembra che gli stai passando sui piedi con un tir....),o la faccia dei 2 senegalesi sorridenti(che 5 collanine=20 euro,6 collanine=sempre 20 euro...)?

Nessun commento :

Post più popolari