14 settembre 2009

I LOVE IKEA
per 2 anni abbiamo avuto il problema della porta finestra....questioni di metrature la finestra era troppo poco come apertura,e fare un balcone evidentemente era troppo complicato per il costruttore.così ci siamo adeguati a questo assurdo ed insulso parapetto,con le inferriate,che dà proprio sulla strada,e sul giardino dei vicini.ora,per quanto io adori marcello,suo nipote e sua madre,l'idea di cambiarmi praticamente in casa loro non mi va.così abbiamo chiuso gli scuroni e li abbiamo ammirati per questi 2 anni.
a luglio mi sono stufata delle vecchie tende,ed abbiamo deciso di mettre queste(RITVA),scure,ma molto meno coprenti.
eppure l'idea di dovermi tappare in casa mi stava dando l'orticaria.
sempre a luglio,c'era l'idea di fare un mercatino,ed avevo preso 5 metri di stoffa kajsastina da usare come telo sul banco.poi però il mercato non si è fatto, e a me sti 5 metri di stoffa cominciavano a bruciare nelle mani...
così 2 sere fa,ho preso il metro,ho tagliato la stoffa,ho piegato un ago,ma alla fine abbiamo chiuso la finestra agli sguardi indiscreti.ora,cercavo on line un catalogo per mostrarvi l'idea di base,ma evidentemente dopo un pò vengono archiviati,e addio.ma io ho il cartaceo,e per curiosità,chi può e vuole può cercare l'articolo di pag 75 su "ikea family live" dell'autunno 2008.
ecco,il prossimo progetto è ammorbidire la testata del letto,che ha linee decisamente troppo pulite.niente di che,solo sfrutterò una vecchia coperta di lana(sigh,caldissima,ma ormai rovinata dai lavaggi )per create un poggiatesta rivestito con la stessa stoffa kajsastina.

9 commenti :

Perline e bottoni ha detto...

Se non ho capito male (a volta sei un po' ..contorta), hai rivestito una inferriata simil ringhiera, giusto? L'idea è bellissima e l'effetto sicuramente bello ma, visto che siamo in confidenza e da me accetti sicuramente critiche e suggerimenti, hai pensato al fatto che sotto le intemperie diventerà un cencetto scolorito? Quando ti capita magari di trovare quei tessuti plastificati che adesso hanno delle bellissime fantasiee se ne troverai uan che ovviamente te gusta, potresti sostituirlo. O un telo tipo stuoia da mare che con uno stencil vernici con i colori che vuoi tu con la fantasia come vuoi tu? Ti auguro una splendidissima giornata.

amrita ha detto...

certo che puoi,anzi,devi.i commenti non devono mica essere per forza smancerie e complimenti.se ci sono idee e suggerimenti è cosa graditissima.
purtroppo sì,ci ho pensato.ma dovrebbe avere una vita abbastanza lunga(in termine di mesi).la prima cosa che avrei messo per coprire le inferriate e tutelare la nostra privacy,era una tendina di cannette.ma non ne ho trovate di misure adeguate,e poi mi sono arresa,ed ho smesso di cercare.
d'inverno comunque sono costretta a chiudere le imposte di notte,e spessissimo anche durante il giorno tengo chiuso.dopo aver dato aria,qui se non chiudi entra un'umidità che ti bagna anche le ossa!!!!
in estate il sole ci batte solo la mattina prestissimo,e spesso siamo via,quindi teniamo chiuso.il problema si poneva quelle rare volte che ti vuoi cambiare,senza accendere la luce a mezzogiorno.
le alternative sono quindi 2:mi invento qualcos'altro(che non è affatto male!),oppure butto tutto in lavatrice e tingo il tessuto.il bianco dovrebbe restare bianco,visto che pensavo di metterci sopra una spennellata di silicone(questa è una cosa che ho visto fare,ma devo ancora tentare l'esperimento:O) .il grigio lo farò o nero,o ancora grigio.

Bugigattolo ha detto...

L'idea è carinissima e soprattutto pratica e comoda per l'estate, un po meno per l'inverno magari. Potresti ovviare d'inverno con qualcosa simile a un separè, ma molto più basso, da mettere all'interno, ovviamemte sempre rivestito da tessuto ikea! ;-)

The Indie Handmade Show ha detto...

Beh, certo Paola ci ha visto giusto e ha ragione, però a parte il fatto che magari il tessuto non durerà molto, devo dire che hai avuto un'altra ingegnosa ideuzza delle tue..

PS. Ma secondo te il signor Ikea sa che tu sei il miglior esempio di pubblicità vivente che abbia mai avuto?

amrita ha detto...

mah,io temo proprio che il sig.ikea non abbia idea di che razza di collaboratrice ha assunto.se sapesse che cartellone pubblicitario sono mi avrebbe già assunta a vita!!!!!sai che incrocio le dita e spero in un rinnovo di contratto...un pò perchè mi serve un lavoro,un pò perchè per l'impegno e la fatica costante che metto in ciò che faccio,mi crollerebbe tutto il castello ikea se restassi a casa,magri per assumere degli apprendisti,o per qualsiasi altra ragione...davvero,per me sarebbe una botta grossa...ci credo davvero.....

Fata Bislacca ha detto...

Sciccoso!
Ma Perline e Bottoni come è pratica!!!

Ma bando alle chiacchierine, io passo per ringraziarti per il tuo gentile commento da MCI... E poi, Fata Perplessa, ma quando mi hai vista tu con gli occhiali che li porto solo di nascosto nell'intimità più segreta del mio atelier???? Amrita-veggente vede Fata-cecata???
;-)
Un abbraccione, Cathy

The Indie Handmade Show ha detto...

Eh, come ti capisco! Ma io dico che ce la fai. So che t'impegni col cuore perché è una cosa che traspare da tutto quello che fai, e di certo l'avranno capito anche i tuoi datori di lavoro ikeoso.

E poi come si fa a fare meno di te? Dovrebbero prenderti e studiarti in laboratorio e poi riscrivere da capo la storia del marketing e della pubblicità!


Baciuzzi caraaaaaaaaaaa!

amrita ha detto...

buahuhahahaha!si vede che sono proprio dislessica!dicevo che senza gli occhiali(io,che sono cecata)nella foto piccina del concorso di MC non ti avevo riconosciuta,ma tutta colorata ti avevo presa per una delle tue creazioni!!!!!!

ma potrei anche essere fata-indovina....chissà!

Fata Bislacca ha detto...

HAHAHAHAHA!!!!!! Mi fai morire!!!!

Mah, potrei essere una gri-gri.... Pensa, scoprire alla fin della fiera che di fimo sono fatta!!!

p.s. ho messo gli occhiali per non fare gaffes... Un baciottone a te!!!

Post più popolari