29 ottobre 2010

ALLA SAGRA DEL TARTUFO A S.AGATA FELTRIA

A VOLTE ACCADE CHE
così,improvvisamente il suono ritmico dei tuoi denti che battono dal freddo,intervallato dallo sbattere dei tuoi piedi sull'asfalto del vicoletto in cui ti trovi a fare un mercato,con la tua amica di sempre,venga sovrastato da una melodia,che ti fa dimenticare il freddo,la febbre che sale,la brezza gelida che ti entra da un orecchio,fa un giretto nella tua testa,per uscire dall'altro orecchio,e improvvisamente l'allegria si reimpossessa di te,i piedi si muovono da soli,posseduti da uno spiritello simpatico,e un pò brillo.l'allegria all'improvviso,e la gioia,per il solo fatto di esserci stata,di non aver perso questi 3 minuti di meraviglia,gentilmente e gratuitamente offerti dalla vita.
li regalo anche a voi,e chiedo scusa per la pessima qualità delle immagini,ma questo è il meglio che può fare la mia macchina fotografica!



Nessun commento :

Post più popolari