11 ottobre 2011

MAGLIA GIGANTE

perchè tutte voi,io lo so,voi che passate di qui un obbi ce l'avete.
chi cuce,chi fa l'uncinetto,chi va di punto croce.
poi c'è l'amante della carta,piegata,colorata,incollata,stampata,pressata,...
e c'è la riciclona che mi smonta le bottiglie,e mette da parte le penne finite,o i tappini delle birre.
e c'è chi lavora le pietre,chi fa gioielli,e chi mosaici,chi intaglia il legno e così via.
e la maggiorparte di voi ha obbi intercambiabili,chi per il piacere di sperimentare,chi perchè ancora non ha capito  quale sia la vocazione,e quindi vuoi non provare tutto?
tutte abbiamo un cassetto,una scrivania,un mobile,un angolo,o nel caso delle fortunatissime una stanza dove poter creare indisturbate.
purtroppo però aver a che fare con minuterie,con fiamme ossidriche,pietruzze,cutter,o cose pericolose,a volte non si sposa perfettamente coi bambini piccoli,o semplicemente con il tempo che si dedica alla famiglia. o anche (nel mio caso) col casino che si crea e il tempo che serve per riordinare.
la famiglia richiede tempo.anche avere un equilibrio mentale richiede tempo.perchè non so voi,ma io,quando non riesco a sfogare la creatività dò segni evidenti di insofferenza.mi innervosisco-pur avendo già di mio lo skazzo incorporato alla risposta.
quindi di mattina lavoro in mansarda,dove mi sto violentando per tenere in ordine una volta finito un progetto,o almeno di riordinare le cose usate.perchè se il caos è tutto concentrato in un posto è poi più semplice pulire casa.
alla peggio chiudo una porta se mi viene a trovare qualcuno,e prego che la stanza non esondi.
da un paio di anni ho scoperto l'uncinetto.
l'anno scorso in questo periodo era proprio sbocciato l'amore per le lane.
fra le varie caratteristiche meravigliose del fare l'uncinetto ce ne sono alcune che trovo impagabili:
è rilassante,semplicemente catartico, e da alcuni studi pare faccia benissimo.
si può fare comodamente sul divano coi piedi gelidi nelle mani di lui,guardando un film insieme,e per riordinare basta aprire un borsone bello capiente e buttare tutto dentro.e il gioco è fatto!
io riesco comunque a litigare con il nano,perchè immancabilmente nei suoi fastidiosissimi slanci d'affetto,in cui prova i miei nervi sempre tirati come corde di violino,fa alcune cose che non sopporto.quali darmi delicate testate nelle costole,per ficcarsi tra me e il divano.
tirare i fili e intrecciarli,o fermare lo svolgersi della matassa che sto usando.
e la peggiore è appoggiare la testa sul braccio in modo da impedirmi i movimenti.
e tu sei lì,concentrata,rilassatissima,che mentalmente conti le maglie,ti rilassi,dai uno sguardo al film,scansi il pupo sempre più maldestramente,e sempre con meno garbo,perchè LO FA APPOSTA.
hai praticamente raggiunto il nirvana,e ti prende fuoco latesta.
'na fiammata unica,e...masipuòsaperechett'hoffattodimale?????????
sta qui mammina,accanto a te.vuoi il succo?t'ò,il succo.vuoi la merenda?eccola.2 bacini?ammore de mamma smack!mammina evita di sgridarti,è concentrata sul suo,ti sorride felice,ti ascolta,ma tu me lo spieghi perchè mi devi per forza stare addosso?????sono pure dimagrita per evitare di portare via troppo spazio.ma mo da me che vvoi?

è che li ho abituati male.io sono una che s'allarga e s'espande.dal numero di cassetti,al numero spropositato di oggetti abbandonati per casa.è che un uncinetto è troppo piccolo.rivoglio i miei spazi e credo di aver trovato quello che fa al caso mio  (e sono certa farà fare gli occhi a cuoricino anche a molte di voi)


scherzi a parte sto video mi fa crepare dalle risate.sarà la musichetta da comiche,o il fatto che immagini me stessa sul divano con 2 bastoni della scopa a fare la maglia,e lui che rientrando mi fissa disperato,perchè a tutto c'è un limite...
ma vista così sembra divertentissima sta cosa!

4 commenti :

kemate ha detto...

Carino il video, la musichetta è perfetta, in questo periodo vorrei lavorare con i ferri giganti ma ho difficoltà a trovare i filati giusti ma questa qua ha veramente esagerato.

airali ha detto...

ahahahahaha quando ha accavallato la gamba in maniera disinvolta mi fatto morire dal ridere!!!
comunque il tuo discorso fila ;)
ciao
Ilaria

Vittoria ha detto...

Troppo comico!
Già.. ma dove avrà mai trovato del filato così grande?

amrita ha detto...

lo ignoro.per me ha delle pecore in giardino...

Post più popolari