26 luglio 2011

TUTORIAL BIKINI

in questo folle pomeriggio di fine luglio,mentre i miei vicini di casa si stanno urlando dietro da 20 minuti le robacce più indegne e si stanno buttando a vicenda fuori dalla casa di mammà-pare che la sorella a motivazioni sia in netto vantaggio- io sfoglio con un certo gusto i vecchi numeri di "CREARE CON CASAVIVA".
mi è sempre piaciuto come giornale.spesso c'erano delle vere novità,e anche nel presentare cose viste e riviste-per quanto riguarda la tecnica-le bravissime collaboratrici studiavano cose nuove.
in questo momento sono passati al lancio dei piatti...
mi piaceva moltissimo come rivista,perchè nello sfogliarla mi perdevo in 3 cose per me fondamentali tutt'ora: i progetti,di cui era sempre ricca,poi in ogni numero presentava una casa da favola,e spiegava i trucchi per ottenere determinati effetti,sia nella struttura,che negli arredamenti,e poi aveva una parte con ricette davvero deliziose e molto particolari,il tutto farcito con fotografie davvero accattivanti,di quelle che ti catapultano in altri luoghi.
lei intanto ha finito i piatti,e lui deve averle lanciato tutta la piattaia...
poi di punto in bianco un giorno hanno smesso di pubblicarla.l'ho cercata invano in edicola per mesi,ma nulla.e non ho ancora trovato una valida alternativa.comunque contemporaneamente è arrivato diego,il pc in casa,e tante bravissime a cui chiedere i consigli più disparati,e non ci ho più pensato.ma nel trasloco,in una scatola avevo messo un pò di materiali e i miei giornali più importanti.
quando il marito pulendo il garage li ha fatti magicamente tornare alla luce ho cominciato a saltellare dalla gioia,e siccome è estate,e sembra che l'uncinetto stai mietendo vittime un pò ovunque,anche tra le giovanissime,vi butto lì uno schema per dei bikini,che a me piacciono tantissimo.


nello sfogliare ho trovato anche un progetto della nostra FIORE, e in una copertina tra le decine nel mazzo,anche senza leggere,riconosco i suoi lavori in pannolenci.^__^

lei ha dato al fratello 1 ora per levarsi dai piedi a vita.e lui è andato via...finalmente riesco a scrivere in pace!








io ci ho messo una vita a scannerizzare sta cosa.chiunque avrebbe gettato la spugna da un pezzo.
nel mentre ho fatto la telefonata fiume di oggi con mia madre,e infine la vicina ha chiamato i carabinieri e gli ha impedito di andarsene se prima il fratello non levava se stesso e le sue cose da casa sua.
l'ultima frase di lei è stata: non ho nessun dovere di tenerti a oltranza a casa mia.animale.mai neanche una bolletta della luce hai pagato.adesso arrangiati,o credi che a me li regalino i soldi.
lui ha replicato con un elegantissimo :NO,TE LI SUDI,ILIO-e siccome mi leggono anche minorenni,ho messo qui un nome che rimanderà le più sgamate,o acculturate tra voi ad una celebre città .



e io che pensavo che solo a casa mia fossero matti come le campane.ma guarda un pò...

2 commenti :

Perline e bottoni ha detto...

Io di Creare ero abbonata. Ho ancora tutti i numeri gelosamente conservati e mi ripropongo di risfogliarli appena avrò un pò di tempo (cioè mai?!). Figurati che mi hanno convertito i numeri mancati in numeri di Casaviva. Che dolore! E' l'unico giornale che rimpiango.

amrita ha detto...

ma quanto era bello?!

Post più popolari